AppaltiPA

Gestionale tecnico amministrativo, la gestione delle opere pubbliche a 360°

AppaltiPA gestisce al tuo appalto a 360° con un unico software, adatto per tutti gli enti pubblici, dal piccolo comune all’organizzazione più strutturata e complessa. Una soluzione intuitiva, flessibile completamente Web 2.0, che soddisfa le esigenze dell’Ente per incrementare l’efficienza interna, ridurre i costi e offrire trasparenza nei confronti degli enti deputati al monitoraggio e al controllo. Con AppaltiPA la gestione digitale e dematerializzata del procedimento amministrativo diventa realtà.

Le funzionalità principali

Centralizzazione e monitoraggio delle informazioni

La funzione offre una panoramica esaustiva sullo stato dell’Ente (informazioni già inviate e corrette, informazioni inviate ma da correggere, informazioni da inviare etc). Inoltre prende in carico l’iter amministrativo dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture.

Permette di gestire:

  • la Programmazione (raccolta esigenze, programmazione triennale, elenco annuale)
    gli Appalti (definizione, avvio)
  • la Progettazione (preventivazione, cronoprogramma, verifica e validazione, incarichi professionali, incentivi alla progettazione)
  • gli Affidamenti (gare, aggiudicazioni, contratti)
  • l’Esecuzione (contabilità lavori, cronoprogramma)
  • la Conclusione (ultimazione, collaudi, conto finale)
  • la Gestione Finanziaria (capitoli di bilancio, impegni, pagamenti)
  • i Processi e i Documenti (procedimenti digitali, gestione documentale)
  • l’Anticorruzione (organizzazione nell’applicazione delle misure di prevenzione)
  • la Trasparenza (il capitolo “bandi di gara e contratti” nel sito istituzionale)
  • il Monitoraggio (trasmissione dati agli organi di controllo)

Amministrazione trasparente

La funzione ottimizza le operazioni di pubblicazione attraverso l’esportazione automatica dei dati (programmi triennali dei lavori, avvisi, bandi di gara, monitoraggio delle opere pubbliche etc.). Tutte le operazioni di pubblicazioni sono automatiche: non si deve ricorrere a esportazioni manuali o duplicazioni delle informazioni in altri software, nel pieno rispetto delle disposizioni stabilite dal Decreto 33/2013 sulla Trasparenza nella PA e dalla Legge 190/2012 Anticorruzione.

Albo fornitori

La funzione permette di creare, gestire e aggiornare l’albo dei fornitori dell’ente e/o azienda pubblica: il software è progettato per gestire tutte le fasi (definizione dei criteri, delle categorie, delle fasce di importo etc). L’albo rispetta le prescrizioni del Nuovo Codice degli Appalti, Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50 e le Linee Guida ANAC n. 4, di attuazione del d.lgs.18 aprile 2016, n. 50. Il portale prevede la registrazione on-line degli operatori economici all’interno delle categorie definite e configurate. Tutti i dati inseriti on-line vengono acquisiti in automatico dal back-office, così da agevolare la verifica dei requisiti e l’aggiornamento dell’albo.

Gare e contratti

La funzione gestisce tutte le fasi del procedimento di gara, come previsto dal Nuovo Codice degli Appalti, Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50. Il software è progettato sia per essere utilizzato dal singolo Ente come Stazione Appaltante che per gestire un modello più complesso, ad esempio una CUC (Centrale Unica di Committenza).

AVCP - Adempimenti Legge 190/2012

Trasparenza e sicurezza dei procedimenti amministrativi

Il sistema supporta le Pubbliche Amministrazioni nella trasmissione delle informazioni all’Autorità Nazionale Anticorruzione, rispettando le procedure e gli obblighi imposti dalla Legge 190/2012.

Palitalsoft mette a disposizione delle amministrazioni e degli enti pubblici un sistema informatizzato in grado di gestire tutti i dati e gli aggiornamenti riferiti alle procedure e ai contratti di affidamento in corso di esecuzione, e offre supporto per la compilazione on-line della documentazione amministrativa conforme alle specifiche tecniche previste per la pubblicazione dei dati ai sensi dell’art. 1 comma 32 Legge n. 190/2012.